LA SCUOLA DI AYURVEDA

LA SCUOLA

La scuola di Ayurveda Ravichandra, con sede ad Ancona, dal 2018 coinvolge anche le città di Napoli e Torino. I corsi iniziano ad ottobre

Il percorso formativo per acquisire le competenze di operatore olistico specializzato in Ayurveda è suddiviso in moduli formativi teorici, pratici e integrativi, nell’arco di due anni d’insegnamento, per un totale di 1500 ore. Al termine del percorso è possibile ottenere la certificazione secondo la norma Uni 11713, 31 maggio 2018 come ‘Professionista del benessere psicofisico tramite il massaggio bionaturale’.

Gli obiettivi del progetto formativo sono:

  • Acquisire le nozioni teorico pratiche per applicare la tecnica di massaggio ayurvedico “Rasayana”, dal sanscrito “rigenerazione” o “ringiovanimento”. Il metodo Rasayana consiste nell’approcciare il corpo con estrema cura, dolcezza e presenza eseguendo movimenti e manovre profonde

Rasayana è il metodo della scuola Ravichandra generato dalla conoscenza ed esperienza del fondatore e insegnante – Simone Fanciullo – che nella sua formazione ha sperimentato e integrato fra loro tecniche derivanti dalla massoterapia alla medicina tribale indiana, dall’osteopatia al kalari (l’arte marziale indiana), dal massaggio miofasciale alla guarigione pranica orientale.

  • Acquisire la conoscenza e la competenza professione per la certificazione professionale di ‘Professionista del benessere psicofisico tramite il massaggio bionaturale’ secondo la norma Uni.

  • Integrare nel percorso professionale la crescita personale, finalizzata all’evoluzione dei propri sistemi energetici e percettivi. I corsi del modulo integrativo prevedono l’incontro con figure professionali in grado di supportare l’allieva/o nell’acquisizione delle nozioni base di anatomia, fisiologia, ortopedia, neurologia, fisioterapia, ostetricia, posturologia, endocrinologia, nutrizione, embriologia, osteopatia, riflessologia, craniosacrale.

E per scandagliare l’universo delle emozioni e della personalità al fine di sviluppare empatia e compassione con il ricevente del massaggio Rasayana, rilevare le personali disarmonie attraverso gli strumenti del modulo integrativo che prevede le costellazioni familiari, un corso per approcciarsi agli archetipi astrologici, la conoscenza dei corpi energetici e la loro pulizia attraverso il metodo aura soma e l’aromaterapia.

  • Sviluppare l’attitudine personale al “bene individuale e collettivo”, obiettivo che sarà perseguito lavorando in gruppo con il metodo “Hridaya la via del cuore”. A tal proposito sono previste esperienze di condivisione rituale in occasione di corsi residenziali facoltativi. Sarà in occasione dei corsi residenziali che si approfondiranno i temi intrinseci alla conoscenza ayurvedica, fondamento culturale del percorso Ravichandra.

L’Ayurveda contempla pratiche quotidiane per il mantenimento della salute che verranno approfondite durante i moduli residenziali. Lo yoga è pratica inscindibile dall’Ayurveda insieme ad esercizi di respirazione e meditazione, al fine di comprendere quali posizioni possono aiutare il massaggio sostenendo il corpo, dove occorre strutturare e rilassare, dove le tensioni esercitano maggiore controllo. La nutrizione ayurvedica nel rispetto della propria costituzione e del proprio bioritmo, secondo l’andamento delle stagioni e del ciclo vitale della Madre Terra.

  • Riconoscere il proprio valore e potere personale per muovere l’energia magnetica in grado di attrarre a Sé l’abbondanza e la prosperità professionale e personale. Attraverso le costellazioni sistemiche si scandaglieranno gli archetipi interiori, con gli archetipi planetari si integreranno le leggi dell’universo e si accoglierà la comunione con il macrocosmo. La teoria dei 5 elementi insegnerà che non vi è separazione fra macro e micro cosmo. Per sviluppare infine un’attitudine olistica al personal branding (promozione di sé consapevole, etica, in armonia con la personalità di ognuno).

La struttura della scuola di Ayurveda

La proposta formativa della scuola di Ayurveda prevede se moduli nell’arco dei due anni:

I modulo Massaggio ayurvedico Rasayana e Trattamento Muryabhyangam
10 incontri teorico pratici della durata di due giorni ciascuno

  • Corsi di massaggio ayurvedico Rasayana:
    Trattamento completo
    Trattamento decontratturante modulo I
    Trattamento sul fianco
    Trattamento della colonna vertebrale
    Trattamento decontratturante modulo II
    Pratica e supervisione
    Trattamento emozionle
  • Trattamento Muryabhyangam (a secco senza l’utilizzo di olio)
    Trattamento di base
    Manovre speciali
    Tessuto connettivo e miofasciale

II Modulo Crescita personale

I chakra e il processo psicofisico

La ferita primaria
Lealtà familiare e guarigione delle radici

Gli archetipi interiori

Gli archetipi planetari: interazioni possibili
Potere personale e senso di colpa
La relazione: empatia, condivisione, compassione
Lavoro e vocazione
Essere o apparire, oltre la maschera
Riconoscere i bisogni dell’essere: viaggio nel colore

III modulo Conoscere il Corpo Umano

Anatomia funzionale del sistema muscolare e scheletrico
Fisiologia
Neurologia
Endocrinologia
Embriologia
Ortopedia
Posturologia
Ostetricia
Biologia delle piante
Nutrizione

VI modulo Interazioni con le terapie complementari

Fisioterapia

Fisioterapia degli arti

Fisioterapia della colonna vertebrale

Massaggio sportivo e tecniche di bendaggio

Cenni di Riflessologia

Introduzione alla bioenergetica

Cenni di osteopatia

Reiki

Astrologia

 

V modulo Corsi monotematici di Specializzazione

Lettura del Polso

Massaggio Ayurvedico drenante anti Kapha

Trattamento Shirodhara, Rilassare la mente

Trattamenti Kizhi

Lepa, Ubatan, Vasti

Uzhichil, il trattamento dei canali energetici

Marmabhyangam, stimolazione dei punti energetici

Massaggio Kalari con i Piedi

Il trattamento della donna in gravidanza e del neonato

Beauty Ayurveda e trattamenti degli organi di senso

Erbe e preparati ayurvedici

 

VI modulo Formazione integrata per l’ottenimento della certificazione come Professionista del benessere psicofisico tramite il massaggio bionaturale

Elementi pratici di comunicazione e relazione interpersonale

Elementi di ergonomia

Conoscenza di base delle normative e disposizioni igienico-sanitarie nei processi di servizio alla persona

Elementi di sociologia, psicologia, pedagogia

Conoscenze di base di salute, benessere, fisiologia, e anatomia

Tecniche di analisi delle esigenze e delle aspettative

Terminologia relativa alle tecniche di massaggio e metodiche naturali non invasive, deontologia e aspetti legali

Elementi di predisposizione al setting di lavoro

Elementi di sviluppo personale

Conoscenze di base di primo soccorso

Elementi base di marketing

Elementi base di diritto

Elementi base di contabilità e fiscalità

Elementi di salute e sicurezza sul lavoro

Perché scegliere la formazione in Ayurveda

La moderna visione dell’Ayurveda vuole creare un ponte tra oriente e occidente, vuole creare un dialogo tra medicina convenzionale e medicina tribale.

L’osservazione olistica di un sintomo o di una condizione indesiderata nel nostro corpo richiede la comprensione della nostra inclinazione fisica ed emozionale, per comprendere con maggiore precisione il ricevente. Anche nella visione più antica dell’Ayurveda il Vaydia, il guaritore, colui che ha la conoscenza, si avvaleva e si avvale tuttora nella cultura tribale indiana di strumenti di supporto come la divinazione, l’astrologia karmica e il campo morfogenetico di cui si parla nelle costellazioni familiari, ovvero la cronaca dell’Akasha, quel luogo virtuale nell’universo dove tutti gli esseri viventi sono in contatto tra loro, dove è depositato tutto il sapere dell’universo.

Nel monte ore sono incluse 150 ore di studio, pratica personale e supervisione. Questo è un tempo minimo necessario alla pratica dei trattamenti al di fuori delle ore di formazione in aula. Ed è fondamentale occuparsi di se stessi sottoponendosi ad un ciclo di trattamenti ayurvedici.

Alla fine del percorso è consigliata la partecipazione al Viaggio in India, un’incredibile occasione per conoscere la cultura tribale, i luoghi, i colori i profumi le usanze dalle quali nasce l’Ayurveda.

Le date dei corsi della scuola di operatore ayurvedico

Ancona

20 e 21 ottobre

3 e 4 novembre

24 e 25 novembre

8 e 9 dicembre

da gennaio a settembre 2018 date da stabilirsi

Napoli

27 e 28 ottobre
10 e 11 novembre
15 e 16 dicembre
-2018-
12 e 13 gennaio
9 e 10 marzo
6 e 7 aprile
11 e 12 maggio
8 e 9 giugno
6 e 7 luglio
settembre data da stabilirsi

Torino

13 e 14 ottobre
17 e 18 novembre
22 e 23 dicembre
-2018-
26 e 27 gennaio
2 e 3 marzo
13 e 14 aprile
25 e 26 maggio
22 e 23 giugno
13 e 14 luglio
settembre data da stabilirsi